Otturazioni

La conservativa è la branca dell'odontoiatria che si occupa della conservazione dei denti che sono stati danneggiati dalla carie o da traumi.

La cura dei denti danneggiati avviene tramite la rimozione del tessuto cariato e la successiva ricostruzione mediante materiali appropriati, le cosiddette otturazioni.

Le resine composite sono attualmente i materiali di elezione per questo tipo di intervento.

Questi materiali, ottimizzati da decenni di ricerca, e utilizzati da mani esperte consentono di ottenere risultati molto estetici, precisi e duraturi.

Nel caso di ricostruzioni molto estese per otenere un risultato duraturo è necessario ricorrere invece agli intarsi. In questo caso il dente viene preparato e viene rilevata un'impronta, la parte mancante del dente è preparata dall'odontotecnico in laboratorio e cementata successivamente in bocca.